Giacomo Filippo Maraldi  (1665 - 1729)

 

 

marte1.jpg (31103 byte)Maraldi  era il nipote di Cassini con il quale collabor˛ attivamente all'osservatorio di Parigi.

Durante l'opposizione del 1672 inizi˛ ad osservare costantemente Marte allo scopo di verificare il periodo di rotazione, che nel 1704 abbass˛ di un minuto rispetto a quello calcolato dallo zio portandolo a 24h39m.

Lo stesso anno Maraldi si convinse che le zone bianche che segnavano i poli e quelle pi¨ scure delle regioni equatoriali cambiavano con il susseguirsi delle stagioni.

Nel 1719 annunci˛ di aver osservato una macchia bianca posta sul Polo Sud (prudentemente non disse mai che fosse composta di ghiaccio o neve) specificando che era eccentrica rispetto al polo aerografico.

 

.